4648 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



daniela dessì

daniela dessì

Amo la poesia, la profondità del sentimento che ispira, quel tocco magico che vivifica ogni cosa, imprime la vita all'inanimato, nobilita l'effimero inconsistente che si confonde col nulla.



Forse si nasce poeta o forse no,
pochi lo sono veramente col cuore,
hanno la capacità di leggersi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Prostituta
Ho venduto la mia carne
sotto un portico dismesso
al riparo da sguardi invadenti,
consumato un frivolo piacere,
lasciandomi palpare da mani ignote
bramose di possedere
la pelle fragile e tenera,
invischiata nel buio denso
che ramifica nude ombre...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Dentro la poesia
Virtuosismi
nel gioco ritmico
di assonanze e consonanze,
rimano parole,
tra un verso e l’altro,
corrispondenze armoniose
musicano la vitalità del suono
adattato al sentire dell’intimo trasporto.

Il cuore batte come un tamburo
istanti che...  leggi...

Fisarmonica da incubo
Fisarmonica strampalata
va sulle note scompagnate,
ridondano
fastidiose.
Fisarmonica indelicata
gracchia da mane a...  leggi...

Deflagrazione
Deflagra il vulcano emozionale
che scatena in me
irrefrenabile esplosione,
impulsiva forza reattiva
senza controllo.
Mi devasta
con impeto violento
che assale vorace
prosciugando
ogni risorsa di vita.
Gelida lava
scorre nel sangue,
freddo...  leggi...

Scrivo
Scrivo
quando sprofondo nel bisogno
di sentirmi viva,
dialogo col me antitetico
proiettato
in una dimensione astrale- metafisica,
estrapolato pensiero
si dissocia
dal futile ridondante
della materia amorfa
di cui è plasmato il...  leggi...

Come un Pierrot
Si accascia il cor mio,
mansueto
ai moti convulsi del tempo iracondo,
strattonato
come un fantoccio di pezza
mi esibisco
sul teatro del mondo...
qualcuno muove i fili
a mia insaputa,
danzando sulle punte
accenno un timido saluto...
s'apre il...  leggi...

Ombre di sogni
Guercia la notte
ha occhi bendati,
velati di sogni
prematuri,
boccioli di stelle
appena dischiusi...
e tu...
ombra di luna
evanescente,
con lama sottile
falci il cielo
arando l'immenso,
diviso
tra buio e luce
a metà,
imprimi solchi...  leggi...

Per te, mamma
Madre mia,
or che giovinezza
scompare al tuo sguardo,
sei ancor più bella...
leggiadria dell'anima
ti dona freschezza matura
e lo spirito fortifica
ed empie di grazia
il cuor che s'affida
alla Divina Speranza.
Umile e ostile...  leggi...

Madre
Entri in punta di piedi
per non svegliarmi
e lasci uno spiraglio di luce,
ferma sulla soglia di un sogno,
aspettando che ti sorprenda il giorno
con un bacio...
Tu sempre vigile,
non ti ristori nella quiete
imperturbabile...
Pungolata...  leggi...

Torpore
Un giorno come un altro svanisce
e nel lento affaccendarsi di vite
si consumano le ore:
tremule fiammelle
si spengono
con un leggero soffio
e anche la mia si fa tenue,
piano mi sciolgo
come pasta di cera...
Vibrano le corde dell'animo,
chiama...  leggi...

Una sola notte
Le mie notti sono lunghe,
le mie notti sono infinite:
non calano mai tramonti sul mare,
non sorgono mai le albe!
Un solo infinito giorno,
una sola notte interminabile
si stende sulla mia vita,
mi ricopre sul letto di sogni,
come una calda...  leggi...

Sguardo di bambola
Bambola di porcellana,
strapazzata,
usata e gettata in un angolo,
ha lo sguardo muto,
occhi di ghiaccio fissano il vuoto,
captano il nulla...
Un riflesso di luce fioca
si perde nell'azzurro opaco.
Eppure, un tempo, era vitale il colore...  leggi...

Non essere
Scardinati principi e valori in cui credo,
scardinate porte e finestre della mia fortezza,
scardinato il mio esser saldo
come una maestosa quercia secolare,
cosa mi resta?
Vien meno l'indomita fermezza:
banchi di nebbia s'infittiscono,
offuscano...  leggi...

Infinito
Cielo,
abisso profondo,
pozzo scuro senza fondo...
un tuffo nel vuoto
per riemergere dall'infinito mare di stelle:
là i pensieri guizzano come pesci,
puoi pescare i tuoi desideri...
qualcuno, venuto a galla, abboccherà...  leggi...

Ricordi
Vieni,
riscaldati accanto a me
vicino al camino...
raccontami,
sulla scia del ricordo,
gli anni tuoi
trascorsi a veleggiare
tra i marasmi burrascosi,
col vento in poppa e le vele spiegate:
dal furor di baci e amplessi estatici
di vite...  leggi...

Sole
Si erge imponente nel cielo,
brilla alto all'orizzonte
con le creste sfavillanti,
propaggini di salvezza e umanità,
inebriando di candore la bellezza del creato...
Un bagliore di luce accecante
folgora lo sguardo...  leggi...

daniela dessì

daniela dessì
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Prostituta (08/09/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Come si cambia (22/10/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Trapasso (23/11/2017)

daniela dessì vi consiglia:
 Fragile (18/07/2013)
 Infinito (09/12/2012)
 Sole (02/12/2012)
 Innamorarsi (05/12/2013)
 Prostituta (08/09/2014)

La poesia più letta:
 
Ebbri d'amore (04/01/2014, 4949 letture)

daniela dessì ha 15 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di daniela dessì!

Leggi i segnalibri pubblici di daniela dessì

Leggi i 1045 commenti di daniela dessì


Leggi i racconti di daniela dessì

Le raccolte di poesie di daniela dessì


Autore del giorno
 il giorno 18/03/2017
 il giorno 11/03/2016
 il giorno 05/03/2015
 il giorno 26/02/2014

Autore della settimana
 settimana dal 05/10/2015 al 11/10/2015.
 settimana dal 27/10/2014 al 02/11/2014.

daniela dessì
ti consiglia questi autori:
 Francesco Rossi
 Alberto De Matteis
Massimiliano Moresco
Jade B
 Ventola raffaele

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie daniela dessì? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



daniela dessì in rete:
Invia un messaggio privato a daniela dessì.


daniela dessì pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Un Vampiro

Luigi Capuana, maestro del verismo, più noto per il suo capolavoro "Il marchese di Roccaverdina", si cimenta (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

daniela dessì

Sguardo di bambola Donne
Bambola di porcellana,
strapazzata,
usata e gettata in un angolo,
ha lo sguardo muto,
occhi di ghiaccio fissano il vuoto,
captano il nulla...
Un riflesso di luce fioca
si perde nell'azzurro opaco.
Eppure, un tempo, era vitale il colore dell'iride,
emanava lucentezza sua propria,
sprigionava gioia esplosiva incontenibile,
traboccava l'infinito senza fine.
In quegli occhi
sempre vigili come fari nella notte
due soli intramontabili di giorno,
si spalancava il cielo,
si apriva il mare eterno.
Eran due astri di fuoco scintillanti,
ruotanti attorno a un grande- piccolo Universo
ancora inesplorato,
contemplavano il sogno e la realtà
ed ogni bellezza del Creato.
Bastava un battito di ciglia affusolate
per sorridere al mattino e
destare l'anima del mondo
dal suo incantesimo fatato,
sprofondata nel sonno,
prigioniera di un lungo letargo.
La bambola inanimata, ora immobile,
appare vittima di un sortilegio:
chiusa in una nicchia di vetro,
non vede, non ode, non parla...
ma, attende di sentire il sapore di un bacio
posarsi sulle gelide labbra,
il calore di una mano sul petto irrigidito,
un alito di vento spirare d'improvviso
a scuotere i sentimenti,
come imbalsamati,
e agitare una spirale di emozioni dirompenti,
così da accendere la vita
e trasformarsi in una donna vera.


daniela dessì 29/04/2013 20:47| 4| 2292

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«versi che mettono i brividi... descrizione di stati d'animo di un cuore che pulsa dietro uno sguardo spento agli occhi di molti ma vivo dentro il proprio io... apprezzatissima»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (05/05/2013) Modifica questo commento

«Con l'anima inanimata e sguardo vitreo da bambola... tra pareti rifugio e solitudine... ma batte il cuore di speranza!»
Poesiaerre (29/04/2013) Modifica questo commento

«Una bambola che segue il suo destino... sguardo fermo e attivo nel contempo. .
Versi intensi. ...»
Club ScrivereRosita Bottigliero (29/04/2013) Modifica questo commento

«Due poesie in una oserei dire, scorrono via via nella lettura – raccapricciante tristezza per quella vita gettata là, unitamente a quanto respira dietro a quel vetro che vorrebbe salvaguardare dal male. La parte caudale è colma di speranza, ma trovo il tutto molto molto difficile.»
Club ScrivereBerta Biagini (29/04/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Molto bella, molto sentita e passionale! (Massimiliano Moresco)

smiley Stima contraccambiata. Sei forte, ciao Daniela!! (Massimiliano Moresco)

smiley molto bella (Rosita Bottigliero)

smiley apprezzata!Ciao (Rossella Loconte)

smiley Che bella! Buona serata (Alberto De Matteis)

smiley Mi ha colpito profondamente...Bravissima Dani**FS (Jade B)

smiley un abbraccione forte forte e grazie (Jade B)

smiley Versi molto profondi.. Bravissima!! (Tonia Fracella)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Donne
Umile
Bambola
Sogno sciupato
Donne schiave
Bellezza
Violenza
Filo d'oro
Profumo
Nel tuo profilo
Donna
Non sai di me
Occhi pesti
Crimini del cuore
Ferite
Sentimento
In fondo al cuore
Violenza
Stupro
Maltrattata
Amore perverso
Se vuoi
Odio verso le donne
Chi è quel mostro
Ombra di luna
Buia caligine
Ultimi istanti
Lei non sapeva
Violenza
Sguardo di bambola
Donne

Tutte le poesie



daniela dessì
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Comincia la mia storia (28/09/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Donna (08/03/2017)

Una proposta:
 
Donna (08/03/2017)

Il racconto più letto:
 
La prima volta (04/10/2014, 526 letture)




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it