4648 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



daniela dessì

daniela dessì

Amo la poesia, la profondità del sentimento che ispira, quel tocco magico che vivifica ogni cosa, imprime la vita all'inanimato, nobilita l'effimero inconsistente che si confonde col nulla.



Forse si nasce poeta o forse no,
pochi lo sono veramente col cuore,
hanno la capacità di leggersi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Prostituta
Ho venduto la mia carne
sotto un portico dismesso
al riparo da sguardi invadenti,
consumato un frivolo piacere,
lasciandomi palpare da mani ignote
bramose di possedere
la pelle fragile e tenera,
invischiata nel buio denso
che ramifica nude ombre...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Dentro la poesia
Virtuosismi
nel gioco ritmico
di assonanze e consonanze,
rimano parole,
tra un verso e l’altro,
corrispondenze armoniose
musicano la vitalità del suono
adattato al sentire dell’intimo trasporto.

Il cuore batte come un tamburo
istanti che...  leggi...

Fisarmonica da incubo
Fisarmonica strampalata
va sulle note scompagnate,
ridondano
fastidiose.
Fisarmonica indelicata
gracchia da mane a...  leggi...

Deflagrazione
Deflagra il vulcano emozionale
che scatena in me
irrefrenabile esplosione,
impulsiva forza reattiva
senza controllo.
Mi devasta
con impeto violento
che assale vorace
prosciugando
ogni risorsa di vita.
Gelida lava
scorre nel sangue,
freddo...  leggi...

Scrivo
Scrivo
quando sprofondo nel bisogno
di sentirmi viva,
dialogo col me antitetico
proiettato
in una dimensione astrale- metafisica,
estrapolato pensiero
si dissocia
dal futile ridondante
della materia amorfa
di cui è plasmato il...  leggi...

Come un Pierrot
Si accascia il cor mio,
mansueto
ai moti convulsi del tempo iracondo,
strattonato
come un fantoccio di pezza
mi esibisco
sul teatro del mondo...
qualcuno muove i fili
a mia insaputa,
danzando sulle punte
accenno un timido saluto...
s'apre il...  leggi...

Ombre di sogni
Guercia la notte
ha occhi bendati,
velati di sogni
prematuri,
boccioli di stelle
appena dischiusi...
e tu...
ombra di luna
evanescente,
con lama sottile
falci il cielo
arando l'immenso,
diviso
tra buio e luce
a metà,
imprimi solchi...  leggi...

Per te, mamma
Madre mia,
or che giovinezza
scompare al tuo sguardo,
sei ancor più bella...
leggiadria dell'anima
ti dona freschezza matura
e lo spirito fortifica
ed empie di grazia
il cuor che s'affida
alla Divina Speranza.
Umile e ostile...  leggi...

Madre
Entri in punta di piedi
per non svegliarmi
e lasci uno spiraglio di luce,
ferma sulla soglia di un sogno,
aspettando che ti sorprenda il giorno
con un bacio...
Tu sempre vigile,
non ti ristori nella quiete
imperturbabile...
Pungolata...  leggi...

Torpore
Un giorno come un altro svanisce
e nel lento affaccendarsi di vite
si consumano le ore:
tremule fiammelle
si spengono
con un leggero soffio
e anche la mia si fa tenue,
piano mi sciolgo
come pasta di cera...
Vibrano le corde dell'animo,
chiama...  leggi...

Una sola notte
Le mie notti sono lunghe,
le mie notti sono infinite:
non calano mai tramonti sul mare,
non sorgono mai le albe!
Un solo infinito giorno,
una sola notte interminabile
si stende sulla mia vita,
mi ricopre sul letto di sogni,
come una calda...  leggi...

Sguardo di bambola
Bambola di porcellana,
strapazzata,
usata e gettata in un angolo,
ha lo sguardo muto,
occhi di ghiaccio fissano il vuoto,
captano il nulla...
Un riflesso di luce fioca
si perde nell'azzurro opaco.
Eppure, un tempo, era vitale il colore...  leggi...

Non essere
Scardinati principi e valori in cui credo,
scardinate porte e finestre della mia fortezza,
scardinato il mio esser saldo
come una maestosa quercia secolare,
cosa mi resta?
Vien meno l'indomita fermezza:
banchi di nebbia s'infittiscono,
offuscano...  leggi...

Infinito
Cielo,
abisso profondo,
pozzo scuro senza fondo...
un tuffo nel vuoto
per riemergere dall'infinito mare di stelle:
là i pensieri guizzano come pesci,
puoi pescare i tuoi desideri...
qualcuno, venuto a galla, abboccherà...  leggi...

Ricordi
Vieni,
riscaldati accanto a me
vicino al camino...
raccontami,
sulla scia del ricordo,
gli anni tuoi
trascorsi a veleggiare
tra i marasmi burrascosi,
col vento in poppa e le vele spiegate:
dal furor di baci e amplessi estatici
di vite...  leggi...

Sole
Si erge imponente nel cielo,
brilla alto all'orizzonte
con le creste sfavillanti,
propaggini di salvezza e umanità,
inebriando di candore la bellezza del creato...
Un bagliore di luce accecante
folgora lo sguardo...  leggi...

daniela dessì

daniela dessì
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Prostituta (08/09/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Come si cambia (22/10/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Trapasso (23/11/2017)

daniela dessì vi consiglia:
 Fragile (18/07/2013)
 Infinito (09/12/2012)
 Sole (02/12/2012)
 Innamorarsi (05/12/2013)
 Prostituta (08/09/2014)

La poesia più letta:
 
Ebbri d'amore (04/01/2014, 4949 letture)

daniela dessì ha 15 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di daniela dessì!

Leggi i segnalibri pubblici di daniela dessì

Leggi i 1045 commenti di daniela dessì


Leggi i racconti di daniela dessì

Le raccolte di poesie di daniela dessì


Autore del giorno
 il giorno 18/03/2017
 il giorno 11/03/2016
 il giorno 05/03/2015
 il giorno 26/02/2014

Autore della settimana
 settimana dal 05/10/2015 al 11/10/2015.
 settimana dal 27/10/2014 al 02/11/2014.

daniela dessì
ti consiglia questi autori:
 Francesco Rossi
 Alberto De Matteis
Massimiliano Moresco
Jade B
 Ventola raffaele

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie daniela dessì? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



daniela dessì in rete:
Invia un messaggio privato a daniela dessì.


daniela dessì pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Un Vampiro

Luigi Capuana, maestro del verismo, più noto per il suo capolavoro "Il marchese di Roccaverdina", si cimenta (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

daniela dessì

Scrivo Introspezione
Scrivo
quando sprofondo nel bisogno
di sentirmi viva,
dialogo col me antitetico
proiettato
in una dimensione astrale- metafisica,
estrapolato pensiero
si dissocia
dal futile ridondante
della materia amorfa
di cui è plasmato il mondo,
liberandomi del vano superfluo,
in equilibrio precario
sul piano inclinato delle idee pulsanti
percorro la china scivolosa
che spesso induce all'errore...

Sdoppiata tra anima e ragione,
specchio dell'io inconscio
tramuto in mille riflessi,
volti e forme inespressi,
immagine cangiante di una realtà trasfigurata
nell'ideale immaginario,
visione trascendente
dell'impenetrabile mistero creativo
a cui anelo...

Scrivo
quando l'apatia incalza
assuefatta dalla noia del tempo
che come nuvola fumante
m'avvolge,
cancella di me ogni traccia visibile...
evolvo
nell'infinito spazio impercettibile
estraniata dal sentire corporeo
sospesa nell'etereo sonno
quieto.

Scrivo,
inconsapevolmente,
la penna intinta nel nero dell'anima
affonda nell'impervia oscurità,
macchie d'inchiostro si dissolvono
tra i ricordi sdruciti e lacrime di cera,
occhi inceneriti dalla luce accecante
si eclissano nella fatidica notte
che socchiude le palpebre al cielo
e spegne ogni stella tremolante
l'ultima che ancor resiste.

Non resta che il fiato in gola
un foglio svolazzante
a rubar parole al vento,
dissipate dalle tempeste furibonde
delle turbolente emozioni;
resiste pur il cuore
lento a morire
sino all'ultimo battito vibrante,
mai arreso.

daniela dessì 18/11/2014 22:11| 3| 1453

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«aggiungo che scrivere aiuta ad affrontare il dolore, la malattia e aiuta ad essere più amici della speranza e aumenta la voglia di vivere... non arrendersi mai fino all'ultimo respiro... versi che mi hanno commosso e che spero siano solo un momento passeggero dove intuisco molto dolore...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (19/11/2014) Modifica questo commento

«Scrivere è tutto quello che hai detto... anche di più, aiuta ad alleggerire l'anima.
Riflessione molto vera e condivisa.»
Club ScrivereVentola raffaele (19/11/2014) Modifica questo commento

«Scrivere aiuta a riflettere, a comunicare le proprie emozioni ed a portare il lettore alla riflessione di ciò che legge. Scrivere apre la mente e libera il respiro dell'anima. Riflessioni che condivido, ottima la forma.»
Eolo (19/11/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley un capolavoro d'introspezione,brava come sempre (emiliapoesie39)

smiley bellissima Daniela ciao buona giornata... (Ventola raffaele)

smiley scrivere per sentirsi vivi, e in pace con il mondo (Claretta Frau)

smiley Lo scrivere sprigiona energie positive SF. Saluti (Alberto De Matteis)
smiley meno male che hai scritto!! ! continua così, il testo è un manoscritto breve del sentire. S+ f (Matilde Marcuzzo)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Inverno
Felicità
Esserci
Canto
Terra piangente
Vivo
Primitivo senso
Remo contro il vento
Determinazione
Mi odio
Freddo raggio
Cuore vivo
Occhi
Terra mia
Annego
Terrificante natura
Luce
Scherzo del destino
Rincorrere la speranza
Mistero
Sono
Non disturbare
Assalitore
Io
Mi abbevero
Dentro te
Scrivo
Sogno di me
In poche righe
Io posso
Un giorno che se ne va
Equilibrio
Attendo
Goccia d'infinito
Futuro
Disequilibrio
Io stono
Nostalgia
Volo azzardato
Contrasti
Ristrettezza
Chi sono?
Infrangibile
Nuova prospettiva
Io
Io e nessun altro
Disfacimento
Io
Pulviscolo di stelle
La vita un dolce sogno
Mare
Traguardo
Amo correre
Silenzi
Deflagrazione
Vorrei
Insonnia
Scrivo
Alba nuova
Tempo indefinito
Il mio tempo
I segni del tempo
Giorno magro
Estate
Manca il fiato
Anima smarrita
Sulla scia di un sogno
Ricominciare
Notte insaziabile
Grigiore
Terra mia: il grido di libertà
Ricordi di ieri
Il viaggio
Notte
Indietro nel tempo
Correre è vita
Alla deriva
Dentro una conchiglia
Un quadro senza cornice
Notte in solitudine
Rinasco come un'onda
La mia croce
Piaghe di dolore
E ritorno da te
Una sola notte

Tutte le poesie



daniela dessì
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Comincia la mia storia (28/09/2014)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Donna (08/03/2017)

Una proposta:
 
Donna (08/03/2017)

Il racconto più letto:
 
La prima volta (04/10/2014, 526 letture)




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it